Festival di Sanremo, chi condurrà dopo Amadeus? Le ipotesi

Amadeus ha concluso con ascolti tv eccezionali la sua quinta conduzione del Festival di Sanremo giunto alla sua 74ma edizione, ma sembra proprio che questa sia stata la sua ultima conduzione e gestione da direttore artistico. L’era Amadeus però ha completamente rivoluzionato quello che per tanti anni era stato il festival della canzone italiana, molto se non troppo nazional popolare e spesso non teneva conto del reale mercato musicale italiano del momento, ora il festival tiene conto dei nuovi trend musicali e soprattutto di un mercato musicale ormai assoggettato alle piattaforme streaming musicali.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Segui il canale Teleblog.it su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029Va8uEhX3bbV1EFBBwu0X

Quel che Amadeus ha fatto é stato un grande lavoro di rinnovamento pur strizzando sempre gli occhi alla tradizione del festival con artisti in gara di vecchia generazione o spazi e ospiti che strizzavano l’occhio al nazional popolare, pur tra alti e bassi (ad esempio i meccanismi di voto che hanno creato fino all’ultimo diverse perplessità), Amadeus ha creato una nuova concezione del festival di Sanremo e chiunque venga dopo avrà una bella gatta da pelare, Rai compresa: perché indietro non si torna. Almeno si spera.

Le ipotesi conduzione dopo Amadeus

I nomi sul dopo Amadeus circolati finora sono diversi e anche piuttosto prevedibili: ovvero Paolo Bonolis, Carlo Conti, Stefano De Martino, Antonella Clerici, Lorella Cuccarini, Alessandro Cattelan, Maria De Filippi, Gerry Scotti, Milly Carlucci e Fiorello e proprio quest’ultimo ha lanciato una sua idea/proposta: ovvero perché non una doppia conduzione targata Antonella Clerici e Alessandro Cattelan?

Antonella Clerici e Alessandro Cattelan conduttori di Sanremo?

Riflettendoci bene, l’idea di Fiorello di conduzione doppia targata Clerici/Cattelan non é affatto malvagia, anzitutto i due sono molto amici e funzionano molto bene in coppia: basta vedere o ricordarsi le ospitate della Clerici nel salotto di Cattelan sia su Sky Uno e sia su Rai due e viceversa Cattelan nella cucina della Clerici su Rai Uno.

Inoltre si unirebbe il nazional popolare con la Clerici, conduttrice e personaggio molto amati dal pubblico Rai che continua a raccogliere consensi con The voice Senior e The voice kids e E’ sempre mezzogiorno, inoltre ha già condotto un Festival di Sanremo nel 2010 con un certo successo.

Alessandro Cattelan invece potrebbe continuare come con Amadeus ad avvicinare un pubblico giovane al festival, é un buon conoscitore musicale e delle ultime generazioni di artisti, ha una conduzione moderna, brillante e ritmata.

Insomma una coppia in apparenza diversa ma complementare che potrebbe funzionare e potrebbe non far sfigurare un dopo Amadeus, almeno non troppo. Che ne pensate?

Il toto nomi conduttori dopo Amadeus

Per gli esperti di Snai sarà la volta di un new-entry, con Alessandro Cattelan – attualmente in onda su Rai2 “Stasera c’è Cattelan” – in pole a 3,50, su Stefano De Martino, nome caldo nelle ultime ore, a 5,50, con il ritorno di Carlo Conti, già direttore artistico tra 2015 e 2017, offerto a 6,50. Tuttavia, riferisce Agipronews, i bookie non scartano del tutto un ripensamento di Amadeus, visto a 7,50, stessa quota della prima donna in lavagna, Maria De Filippi e di due mostri sacri della televisione come Gerry Scotti, mai in passato all’Ariston e Paolo Bonolis, già conduttore del Festival per due edizioni.

Pubblicato da magtv

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it, mondotelefono.altervista.org, magtv.altervista.org. Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Ha collaborato con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *