La7, presentata la programmazione 2024/25: confermatissimo Enrico Mentana al Tg La7 e le sue maratone

La Rete Cairo Communication, diretta da Andrea Salerno, nella stagione appena conclusa (1 ott. 2023 – 15 giugno 2024*) con il 5,8% di share (+18%) 1.142.000 spettatori medi (+17%) è stata stabilmente la terza Rete in prime time (20:00/22:30). Il profilo del pubblico continua ad essere uno dei migliori della tv italiana con il secondo posto nella stessa fascia sul pubblico alto spendente con il 12,3% (+20%) e sui laureati 13,7% (+19%).

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Segui il canale Teleblog.it su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029Va8uEhX3bbV1EFBBwu0X

Negli ultimi dodici mesi le ottime performance si confermano anche per l’area digital esocial. Le stream views totali sui siti e app La7 (mobile e tv) e sui canali YouTube/La7 sono complessivamente 689 milioni (+12%). I programmi de La7 si confermano i più visti on demand tra quelli dell’area approfondimento dei broadcaster, sia come stream views (62%) sia per tempo di visione (45%). I podcast de La7 ascoltati sono 4,2 milioni (+30%). Sui social La7 raggiunge complessivamente 7,4 milioni di follower(+15%) a cui si aggiungono 2,6 milioni di iscritti su YouTube (+13%). 

Nel totale, il sistema La7 (La7, La7d + digital su canali proprietari) raggiunge ogni mese oltre 37 milioni di spettatori.

IL PALINSESTO La7

Dal 9 settembre prende il via la nuova stagione (2024/2025). In primo piano sempre l’informazione quotidiana del TgLa7 di Enrico Mentana, confermato al timone del Tg fino a tutto il 2026. Oltre alla conduzione dell’edizione delle 20.00 proporrà anche Speciali e le sue ormai celebri #maratonementana.

A trainarlo arriva una delle novità più attese: Flavio Insinna, che sarà in onda dal lunedì al sabatonella fascia del preserale, con un nuovo game show. Questo permetterà alla Rete di perfezionare l’offerta pomeridiana e di aprirsi all’intrattenimento.

Dopo aver concluso la migliore stagione di sempre, dal 9 settembre torna Otto e Mezzo di Lilli Gruber, colonna portante dell’access prime time. 

La settimana televisiva dei prime time è consolidata e confermata: lunedì (dal 16 settembre) ritorna La Torre di Babele di Corrado Augias,che firma per il secondo annoil suo fortunato programma. Martedì (dal 17 settembre) DiMartedì, il talk show di politica, attualità ed economia condotto da Giovanni Floris. Mercoledì (dal 9 ottobre) Una Giornata Particolare di Aldo Cazzullo, un viaggio nei momenti cruciali della storia. Giovedì (dal 12 settembre) è il giorno di Piazzapulita e di Corrado Formigli con i suoi reportage e approfondimenti. Venerdì (dal 13 settembre) Propaganda Live con Diego Bianchi (Zoro) e tutta la sua “banda” nel loro mix di informazione, satira e racconto del Paese. Sabato e domenica (dal 14 settembre) In Altre Parole di Massimo Gramellini con Roberto Vecchioni e il loro mondo dedicato alla cultura e all’attualità. 

Tornerà anche il Professore Alessandro Barbero sia con gli speciali di In viaggio con Barbero sia con un nuovo appuntamento settimanale dal titolo Barbero risponde.

Si lavora alle nuove inchieste di 100 Minuti dopo il grande successo della prima edizione. 

In preparazione anche speciali con Ezio Mauro dedicati a due figure storiche del passato e del presente: Lenin e Navalny.

Dal 9 settembre si accendono tutti gli appuntamenti giornalieri del daytime con Omnibus, condotto da Gaia TortoraAlessandra Sardoni, Edgardo GulottaFrediano Finucci e Andrea Pennacchioli, e Coffee Break con Andrea Pancani.

Riconfermati David Parenzo alla guida de L’Aria che tira Tiziana Panella a Tagadà, che hanno firmato una stagione di grande successo e in grande crescita di ascolti. Alessio Orsingher e Luca Sappino riprenderanno l’appuntamento pomeridiano con la storia di C’era una volta il Novecento.

A completare il palinsesto poi la Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica con le straordinarie performance delle Farfalle Azzurre della nostra Nazionale.

Nella prossima stagione verranno anche proposte le migliori partite della Saudi League trasmesse su La7, La7d e La7.it.

Spazio anche alla fiction di qualità, dalle serie come The Loudest voice – Sesso e potere con Russell Crowevincitore del Golden Globe, ai film tra i quali i capolavori di Wim Wenders Buena Vista Social Club e l’edizione rimasterizzata di Il cielo sopra Berlino, Diana – la storia segreta di Lady D con Naomi Watts, Noah con Russell Crowe, Il Caso Spotlight con Michael Keaton e Rachel McAdams, il documentario di Kasia Smutniak Mur e molti altri.

Programmi La7D

Prosegue il rilancio del palinsesto di La7D avviato nella primavera scorsa con ottimi risultati in termini di profilo del pubblico e posizionamento del Canale: la presenza femminile giovane (donne 15/24) è raddoppiata rispetto ai primi mesi dell’anno, e anche gli indici di concentrazione sui laureati e sul pubblico metropolitano si confermano i più alti tra i competitor del canale. Alle serie cult come Desperate Housewives e Modern Family si aggiungono il medical drama The Resident e la sitcom di culto How I met your mother, la serie drammatica Army Wives – Conflitti del cuore e American Crime Story con la terza stagione in prima visione, sullo scandalo Lewinsky/Clinton.

Tra i film in prima tv la commedia “Si, Chef! – la Brigade, Piacere sono un po’ incinta con Jennifer Lopez e l’intramontabile Frida con Salma Hajek.

Anche durante l’estate La7 resta accesa con i programmi del mattino e con In Onda, condotto da Marianna Aprile Luca Telese, che saranno al timone del programma tutti i giorni in access prime time fino a settembre, con due puntate prime time al martedì e al giovedì.

In prime time al venerdì prosegue la nuova stagione di Eden – Un pianeta da salvare, con Licia Colò. Tra gli eventi dell’estate confermato anche il Palio di Siena (prossima corsa il 16 agosto) con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Giovanni Mazzini, che tornerà anche nella prossima stagione con i due appuntamenti estivi.

Per seguire il “mondo La7” ovunque sono state lanciate nuove App di La7 e La7d dedicate a smartphone e TV Connessa nelle quali è possibile non solo seguire la diretta in tempo reale ma anche rivedere i momenti più interessanti di tutta la programmazione: dalle trasmissioni alle serie, ai film oltre ad una ricca offerta di approfondimenti tematici tra arte, viaggi, musica, scienza e tecnologia.

Pubblicato da magtv

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it, mondotelefono.altervista.org, magtv.altervista.org. Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Ha collaborato con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *